Pro Grigioni Italiano

Valposchiavo
L’armadietto cinese - teatro del Coro italiano
Rappresentazioni pubbliche annullate 

CoroItaliano 1Lo spettacolo sarà godibile esclusivamente sul canale YouTube della Pgi grazie alla collaborazione con Il Grigione Italiano. In seguito all’emergenza in corso è prevista una rappresentazione a porte chiuse. Con la diretta si tenta di onorare l' impegno dei giovani e dare continuità alla promozione culturale.

Quest’anno il Coro italiano si cimenta in un genere teatrale in voga nella prima metà del Novecento: la «commedia borghese». Lo spettacolo dal titolo L’armadietto cinese scritto da Aldo De Benedetti nel 1947 è, infatti, ambientato nell’alta borghesia e racconta le vicende di due signore, amiche, che scoprono di aver entrambe avuto una relazione con lo stesso uomo: il Conte Giulio Marini. Questo donnaiolo, costretto a fuggire per disavventure di ordine finanziario, ha nascosto le lettere d’amore scambiate con le sue amanti in un armadietto cinese. Francesca e Laura, ben presto rese alleate dalle circostanze, riescono a venire in possesso del prezioso armadietto per recuperare e distruggere le prove del loro tradimento, ma il mobiletto desta l’attenzione dei loro mariti…

In scena: Emma Capelli, Joël Trotta, Flavia Tuena, Sinan Compagnoni, Damiano Capelli, Emanuele Crameri, Andrej Isepponi, Carolina Galimberti, Nicole Pregaldini, Mariana Paganini, Lavinia Giudicetti, Luci Bucher

Scenografia: Mara Occiganu, Davide Giacometti, Giacomo Tognola, Giulia Stern, Joyce Trotta, Anaïs Zeballos

Trucco: Chiara Crameri, Sofia Sighinolfi, Nora Cortesi

Musica: Yann Christoffel, Philipp Crameri, Sebastian Zebjeniac

Luci: Nicolas Pfaender, Noé Crameri

Regia: Luisa Zanetti

Aiuto regia: Stella Gürber

La diretta streaming va in onda in data 20 marzo 2020 alle ore 19 sul canale YouTube della Pgi, accessibile dalla pagina www.pgi.ch.* Sullo stesso canale saranno disponibili dal 25 marzo 2020 anche i 10 brevi filmati del progetto Radici, che racconta il Grigionitaliano andando oltre gli stereotipi estetici del paesaggio naturale e dei caratteristici villaggi. 

* Qualora la situazione relativa al coronavirus dovesse peggiorare, è possibile che la rappresentazione venga annullata.
Chi desidera onorare il lavoro dei giovani del Coro italiano con un’offerta, può fare un versamento sul seguente conto:
Pro Grigioni Italiano, sezione di Coira - Banca Popolare di Sondrio IBAN: CH17 0825 2016 0057 D001 C


Informazioni: coira@pgi.ch - Tel. +41 (0)81 252 86 16

 
 

 

 

 

 

 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch