Fiabe e leggende del Grigionitaliano
Samedan, Chesa Planta, giovedì 8 ottobre 2015, ore 20.00
Bondo3

La Pgi Engadina propone un incontro dedicato ai racconti tradizionali di Bregaglia, Moesano e Valposchiavo, con una relazione del ricercatore Michael Schwarzenbach e la proiezione di disegni animati dell’artista mesolcinese Mileva Albertini.

Pare che una volta, a Soglio, il campanile venne concimato col letame, affinché crescesse più alto di quello di Bondo. Sembra inoltre, che la contrada di Zalende fu fondata da due donne, salvatesi da una frana grazie ad un uccellino. Fra Roveredo e San Vittore, capitava poi che una strega si tramutasse in cespuglio.

Il ricco patrimonio di fiabe e leggende provenienti dalle valli italofone dei Grigioni è stato recentemente raccolto nel volume Tre ore a andare, tre ore a stare, tre ore a tornare (2013), edito dalla Pro Grigioni Italiano e a cura di Luisa Rubini Messerli.*
Questo straordinario mondo, già in parte testimoniato dalla Mythologische Landeskunde von Graubünden (1989 - 92) del lungimirante Arnold Büchli (1885 -1970), ha dunque una documentazione più completa. Oltre 200 fiabe, leggende e aneddoti - di cui molti provenienti dalla tradizione orale - sono ora contenuti in un unico libro, e accompagnati da interessanti commenti, che permettono di accedere all’ambiente culturale in cui sono state concepite.

Il ricercatore Michael Schwarzenbach, fra i collaboratori dell’edizione, presenterà al pubblico d’Engadina una scelta di racconti, alternando alle parole i disegni animati realizzati dalla mesolcinese Mileva Albertini, premiata nel 2014 dal Cantone dei Grigioni per il suo merito artistico.

L’appuntamento è per giovedì 8 ottobre 2015 alle ore 20, presso la Chesa Planta di Samedan.

Michael Schwarzenbach, nato e cresciuto in Ticino, è assistente alla Cattedra di Letteratura italiana della Prof. Tatiana Crivelli all’Università di Zurigo. Collaboratore anche dell’Archivio fonografico dell’Università di Zurigo, sta lavorando, fra l’altro, alla raccolta di testi dialettali della Svizzera Italiana dal titolo Stòri, starlúsc e stremizzi, che sarà edita dall’Archivio di Stato ticinese entro la fine del 2015.

* Tre ore a andare, tre ore a stare, tre ore a tornare. Fiabe, leggende e racconti tradizionali del Grigionitaliano. A cura di Luisa Rubini Messerli, in collaborazione con Michael Schwarzenbach, Petra Zanini, Giancarlo Sala e Livio Zanolari, con la prefazione di Tatiana Crivelli. Coira: Pro Grigioni Italiano; Locarno: Armando Dadò, 2013. ISBN 978 - 88 - 8281- 358 -1

L’ingresso alla conferenza è aperto a tutti gli interessati e gratuito.

Locandina
Informazioni: engadina@pgi.ch +41 (0)81 839 03 41.

 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch