Si pensava di restare poco
Samedan, Chesa Planta, giovedì 11 giugno 2015, ore 20.30

le sorelle alla spiaggia copia 2

Per il secondo giovedì di giugno, la Pgi Engadina propone a Samedan un film documentario sull’emigrazione italiana nei Grigioni: Si pensava di restare poco.

L'opera di Daniel von Aarburg e Francesca Cangemi (2003, 72 min.) offre i ritratti di una dozzina di persone partite dal Bel Paese nel dopoguerra con l’idea di farci presto ritorno. Italiani che hanno visto le settimane di permanenza nei Grigioni diventare mesi e poi anni; persone che ancora oggi vivono nel cantone retico e ne fanno parte a pieno titolo.

Nel film nato a margine della mostra fotografica Il lungo addio proposta al Museo Retico di Coira (2003 - 2004) dodici emigrati di prima generazione raccontano - fra sorrisi e voci rotte dalla commozione - la loro storia.

Un film d’attualità, poetico, divertente ed emozionante, da vedere o rivedere.

La proiezione pubblica si tiene giovedì 11 giugno 2015, ore 20.30, presso la Chesa Planta di Samedan (Via Mulins 2).

Francesca Cangemi, nata nel 1967 a Coira è di origine italiana ed esercita la professione d’insegnante alla Scuola Cantonale Grigione.

Daniel von Aarburg, nato nel 1965 a Coira, ha studiato regia ed è redattore e produttore alla televisione svizzera SFR. Il film sarà proiettato in italiano con sottotitoli in tedesco. L’ingresso è libero e gratuito.

Informazioni: engadina@pgi.ch  Tel. +41 (0)81 839 03 41

Locandina

 

Calendario eventi

grigionitaliano.ch